Vie' a magna la Carbonara perfetta!

La Gattabuia

Er ristorante La Gattabuia sta popo ner core de ‘a vecchia Trastevere, ‘n mezzo ar caratteristico labirinto de viuzze e piazzette e de sicuro è uno de li più storici e caratteristici de Roma.

Er locale è stato tirato fori da ‘na taverna meravijosa, circa der ‘600. Era utilizzata all’epoca come carcere papalino e da poco j’hanno dato ‘na rinfrescata e l’hanno ristrutturato.
S’articola su 3 sale belle arredate co’ cura e tutte impreziosite de roba d’antiquariato, tipo antichi strumenti de lavoro che potete vedè coll’occhi vostra ‘na vorta dentro.
Arzando ‘o sguardo ar cielo, se ponno vede ‘e volte a mattoncini appartenenti ae vecchie celle papali che ricreano para para ‘a suggestiva atmosfera d’a taverna romana de ‘na vorta.

‘a cucina tradizionale romana regna sovrana, l’ingredienti locali se la comannano nell’intero menù che però te regala pure quarche sorpresa stagionale e strizzatine d’occhio a piatti più novi e a dorci ricercati.
Se po’ raggiunge facirmente sia co ‘a macchina che coi mezzi pubblici e grazie all’ottimo servizio e a’ reputazione bona, po’ riservà salette esclusive pe’ interi gruppi, collaborando pure co’ importanti tour operator.

I.

‘Nanzitutto mettiamo a bollì l’acqua sennò è difficile coce la pasta. ‘Ntanto che aspettamo, affettamo er guanciale e, con n’pizzico de pepe, lo sartamo in padella

pentola
uova
II.

Buttamo la pasta nell’acqua che bolle, poi rompemo le uova – ce serve solo er rosso! – e grattamo pecorino in abbondanza

uova
III.

Scolamo la pasta bella ar dente su la padella cor guanciale e insieme famoli sartà. Dopo poco spegnemo er foco, versamo i rossi dell’ova su la pasta e amargamamo tutto co ‘na bella sporverata de pecorino

scolare
pepe
IV.

Mo’ ch’è tutto pronto e magnà ne la padella – se sa – è da maleducati, mettemo all’istante sto ben di dio ner piatto!

N’artro pizzico de pepe e pecorino, magna subbito e godite er vino!

pepe

Se ti è piaciuta...

Scopri pure tutti l’artri piatti der menù nostro che cucinamo ogni giorno co’ passione e attenzione a ‘e materie prime!

Vedi er menu

O stattene bono sdraiato sur divano e fattela portà a casa. Facce ‘no squillo, ordina quello che te pare e noi te portamo tutto!

Che dicono su de noi?

Chi c'è venuto a trova'

Antonello Venditti
Carlo Verdone
Heinz Beck
Alessandro Borghese
Dustin Hoffman